Corso di Laurea in Tecniche Audioprotesiche

Descrizione


Il Corso di Laurea in Tecniche Audioprotesiche è finalizzato alla formazione di operatori sanitari che svolgono la loro attività nella indicazione tecnica, adattamento e controllo dei presidi protesici per la prevenzione e correzione dei deficit uditivi. Tale figura è in grado di operare mediante atti professionali che implicano la piena responsabilità e la conseguente autonomia gestionale.

Il piano formativo globale del corso di studi prevede la specifica acquisizione di conoscenze relative a discipline di base, quali fisica, statistica, informatica, biomediche e caratterizzanti della professione del Tecnico Audioprotesista.

Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso una formazione teorica e pratica che garantisce, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie competenze e la loro immediata spendibilità nell’ambiente di lavoro. Particolare rilievo, come parte integrante e qualificante della formazione professionale, riveste l’attività formativa pratica e di tirocinio clinico, svolta con la supervisione e la guida di tutori professionali appositamente assegnati, coordinata da apposita figura appartenente al più elevato livello formativo previsto per ciascun profilo professionale e corrispondente alle norme definite a livello europeo.

La logica curriculare si concretizza nella scelta dei crediti assegnati alle esperienze di tirocinio, che aumentano gradualmente dal 1° al 3° anno. Le competenze professionali si concretizzano nell’applicazione di presidi protesici mediante il rilievo dell’impronta del condotto uditivo esterno, la costruzione e applicazione delle chiocciole o di altri sistemi di accoppiamento acustico con successivasomministrazione di prove di valutazione protesica.

L’attività professionale dell’Audioprotesista può essere espletata in enti pubblici o privati che si occupano di riabilitazione audiologica del soggetto audioleso, sia in età infantile che adulta.