Biagio Di Stefano

Ricercatore
bidistef@unict.it
095 3782789

Nato a Catania il 17.08.1962, consegue il Diploma di Maturità Classica nell’anno 1980-81 presso il Liceo Don Bosco di Catania con voti 54/60.
TITOLI DI STUDIO E PERIODI DI FORMAZIONE E PERFEZIONAMENTO
Consegue la  Laurea in Medicina e Chirurgia in data 08.07.1987, presso l’Università degli Studi di Catania, con voti 110/110, la lode, la dignità di stampa e la proposta al premio Francaviglia discutendo la tesi “Trattamento chirurgico dell’Ipertensione Portale complicata da emorragia” (relatore il Chiar.mo Prof. M Zanghì).
Dal 1982 al 1984 è studente interno presso l’Istituto di Fisiologia Umana dell’Università di Catania (diretto dal Chiar.mo Prof. S. Sapienza), dove collabora attivamente a ricerche di Neurofisiologia.
Dal Nov. 1984 al 8 Luglio 1987 è studente interno presso l’Istituto di I Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica dell’Università di Catania (diretto dal Chiar.mo Prof. M. Zanghì).
Dal 9 Luglio 1987 frequenta il suddetto Istituto con la qualifica (ratificata dal Consiglio di Facoltà dell’Università degli Studi di Catania fino al Gennaio 1990) di Medico Interno con compiti assistenziali.
Nel Novembre del 1987 ottiene l’Abilitazione alla Professione medico-chirurgica con voti 186/200.
Dal 1989 al 1990 frequenta l’Istituto di Chirurgia Generale e Cardiovascolare dell’Università degli Studi di Milano (diretto dal Chiar.mo Prof. Ugo Ruberti) “traendone ottimi profitti in campo di diagnostica (ecocolordoppler) e chirurgia vascolare partecipando attivamente all’attività di sala operatoria (anche in urgenza) oltre che di reparto”.
Il 19 Gennaio del 1990 è vincitore di Concorso Nazionale, indetto dal Ministero della Università e della Ricerca Scientifica, con la qualifica di Collaboratore Tecnico.
Nel 1991 frequenta La Clinica Chirurgica dell’Università di Padova (Prof. U. Baccaglini) dove si perfeziona in Chirurgia Flebologica.
Nel Novembre del 1992 consegue il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale (Università di Catania) con voti 50/50 e lode.
Nel Novembre del 1999 consegue il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Vascolare (Università di Catania) con voti 70/70 e lode.
Ad Aprile del 2000 diventa Funzionario Tecnico, e ricoprirà tale ruolo fino al 31 Ottobre del 2002.
Dal 1 Novembre del 2002, in qualità di vincitore di Concorso Pubblico Riservato, ricopre la qualifica di Ricercatore Universitario Confermato.
ATTIVITA’ ASSISTENZIALE
Ha sempre svolto attività clinico-assistenziale e di sala operatoria, sia in elezione che in urgenza, ricoprendo anche il ruolo di Responsabile di Pronto Soccorso e I operatore nei turni di chirurgia d’urgenza dell’Istituto di I Patologia Speciale Chirurgica dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Catania, fino al 1996, anno di trasferimento presso l’Azienda ospedaliero-universitaria Policlinico di Catania dove, con la qualifica di Dirigente di I livello, inizialmente presso la Chirurgia Generale II (diretta dal Prof. M. Zanghì) e successivamente presso la Cattedra di Chirurgia Generale e Senologia (diretta dal Prof. A. Cappellani), ha assunto la responsabilità dell’Ambulatorio di Diagnostica non invasiva e Chirurgia Vascolare.
Dal Novembre 2010, sempre come Dirigente di I livello, è afferito alla Cattedra di Chirurgia Laparoscopica della suddetta Azienda (titolare Prof. Vincenzo Minutolo), con il quale divide sedute operatorie (sia da I che da II operatore), assistenza e tutoraggio agli studenti ed agli specializzandi.
Al suo attivo ha più di 1500 interventi di Chirurgia Generale (anche in laparoscopia) e Vascolare.

La casistica operatoria, che sarà presentata su richiesta, è certificata dai registri operatori custoditi presso i i Presidi  “Vittorio Emanuele” e “G. Rodolico” dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico-Vittorio Emanuele di Catania.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

Ha al suo attivo più di 70 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali, inerenti soprattutto la chirurgia addominale, epato-bilio-pancreatica, mammaria e tiroidea.

ATTIVITA’DIDATTICA
Dall’A.A. 2006-2007 è Docente del Corso Integrato di semeiotica e Fisiopatologia Clinica (III anno) della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania, e Docente di Fisiopatologia Chirurgica per le Scuole di Specializzazione in Chirurgia Generale e Chirurgia Vascolare della stessa Università sin dall’A.A. 2003-2004.
Dall’ A.A. 2011-2012 a tutt’oggi  ricopre  il ruolo di Docente di Chirurgia Generale (VI anno) della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Catania, dividendosi le lezioni con il Prof. V. Minutolo, titolare del Corso.                Dal 2013 a tutt’oggi è, inoltre, docente di Fisiopatologia Chirurgica presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell’Apparato Digerente dell’Università di Catania.